DANZE STANDARD


I corsi di danze standard sono per tutti i livelli e età. Sin da piccoli potete imparare questa disciplina che vi trasmetterà molta eleganza, musicalità e passione.

Le Danze Standard fanno parte delle danze internazionali. Le lezioni possono essere sia individuali che collettive e  balli che ne fanno parte sono:

 

Valzer Inglese: trae origine, alla fine dell’Ottocento, dal boston o hesitation, un ballo americano composto da serie di passi avanti, indietro e volteggi, ed è considerato il ballo più significativo tra le danze standard per articolazione ed eleganza.

 

Tango: questo ballo argentino appassiona sempre più, non solo per la passionalità che esprime, ma anche per i benefici che dà, poiché può essere addirittura considerato come un’attività di “total body”, che coinvolge tutti i comparti muscolari, dalle spalle ai polpacci.

 

Valzer Viennese: è un gioco coreografico in cui la coppia deve curare in modo particolare la sincronia dei giri, l’armonia delle inclinazioni del busto e la corretta flessione delle ginocchia, che determina il tipico andamento fatto di abbassamento ed elevazione.

 

Slow Fox: in questo ballo la coppia si muove mantenendo 3 direzioni: la linea retta, la diagonale verso la parete e la diagonale verso il centro.

 

Si tratta di un ballo molto delicato, tutto basato sul perfetto equilibrio fra le pause dei lenti e i passaggi leggeri dei doppi veloci, con delle cadenze particolari che lo rendono originale.

 

Quick Step:  è la versione più vivace del fox trot. In questo caso la coppia di ballerini esegue passi elaborati, costruiti su saltelli e incroci di piedi. In sostanza il quick step è un gioco di gambe, che si intrecciano e disintrecciano, dove la coppia alterna corse frenetiche, frenate improvvise e pause, mentre la testa scandisce il ritmo.

 

 

INSEGNANTI: Serena Rota e Stefano Rota