DANZA MODERNA

Il corso di danza si basa su due momenti, uno più prettamente tecnico e l'altro coreografico ed espressivo.

Durante le lezioni infatti, si svolge una parte di riscaldamento in cui si alternano diversi esercizi di tecnica ed una parte coreografica in cui vengono insegnate e sviluppate coreografie di diverso genere per abituare gli allievi ad essere interpreti versatili di sequenze tra loro diversificate.

Il riscaldamento mantiene esercizi standard, ma sempre in costante. Si basa sostanzialmente su un percorso di esercizi mirati che partono dalla respirazione per poi andare a potenziare il tono muscolare e la resistenza fisica. Non è sempre uguale di lezione in lezione, anzi si costruisce un lavoro che di volta in volta possa essere flessibile e assecondare le necessità del momento.

Elementi di questo percorso sono la coordinazione, i concetti di centro ed equilibrio e di flessibilità insieme ad un potenziamento muscolo-scheletrico fondamentale per poter ballare.

Tra il riscaldamento e la sequenza coreografica si eseguono esercizi mirati in diagonale per sviluppare la tecnica nei giri, nei salti, nella dinamicità e nell'interpretazione.

 

Durante la creazione coreografica viene dato largo spazio allo sviluppo della creatività degli allievi, assecondando le loro inclinazioni, i loro gusti e le loro capacità, al fine di creare una danza che rispecchi le qualità artistiche del singolo, che le valorizzi e le sviluppi nello spazio e nella musica, dando vita ad una danza molto espressiva proprio perché legata alla persona e supportata dalla tecnica anziché finalizzata alla pura esibizione della tecnica.

 

Il clima delle lezioni del corso di danza modern jazz è sempre sereno e l'apprendimento avviene senza stress, senza competitività, nel segno della collaborazione fra gli allievi e con l'insegnante.

 

 

INSEGNANTE: Giulia Ingannamorte